Cookie Policy

La filosofia e il futuro dell’ umanità di Edoardo De Santis

Torneremo mai “a casa”? Riusciremo mai ad abitare in un mondo costituito di rapporti umani veramente “autentici”?

Ci lasceremo andare nelle “braccia” della morte ma solo dopo averla amata realmente questa nostra esistenza?

Queste domande forse toccheranno la sfera intima di qualcuno, ma il punto è che sono questioni “tremendamente” pratiche.

Noi siamo abituati all’ idea che le “cose” del mondo sono tali perché così devono essere. La vita è questa, e per definizione tende a sopprimere sul nascere qualunque altra possibilità.

Un’altra realtà, un altro mondo, non esistono e non possono esistere. Ed è in un certo senso anche giusto che sia così.

La storial’hanno fatta gli uomini prima di noi, ed è una storia che ha un senso, e che non è certo trascorsa come una semplice casualità.

E forse proprio una consapevolezza serena ed “oggettiva” dello stato delle cose può rappresentare la possibilità di agire.

Agire non contro qualcuno in particolare, ma continuando a tenere fede alla “logica” dei fatti, quella logica che anche quando sembra sfuggire alla consapevolezza cosciente rimane lì stabilmente.

La consulenza filosofica è proprio questo, vuole confermare certe supposizioni che ognuno di noi a volte deve tenere per sé, senza poterle esternare. Una vita vissuta prescindendo dal suo significato e dalla consapevolezza del suo fine ultimo è una vita non degna di essere vissuta.

Il dialogo con un esperto di “senso” può rappresentare la possibilità di far venire alla luce verità presenti in noi, nel nostro animo, ma che tendono a rimanere nascoste.

Socrate,ovvero il primo filosofo della storia ad aver messo al centro della propria indagine la vita concreta dell’ essere umano, non parlava forse della propria attività come dell’arte della “levatrice”, cioè come della possibilità di aiutare chi si rivolgeva a lui a “partorire” la verità?

EDOARDO DE SANTIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest